Professionale per L'Agricoltura

I.P.S.A.S.R. “Rosario Livatino”

Il PECUP delle istituzioni scolastiche che offrono percorsi di Istruzione Professionale ha lo scopo di integrare, in modo armonico, competenze scientifiche, tecniche ed operative, costitutive di figure professionali di livello intermedio, in grado di assumere adeguate responsabilità in relazione alle attività economiche di riferimento.

I nuovi percorsi, in linea con le indicazioni europee, concorrono alla formazione del cittadino nella società della conoscenza e tendono a valorizzare, essenzialmente, la persona nel suo ruolo  lavorativo.

Il diplomato dell’istruzione professionale è, pertanto, una persona competente, consapevole delle potenzialità e dei limiti degli strumenti tecnici di trasformazione della realtà, attento ad un utilizzo sempre più ampio delle tecnologie, così da dialogare con tutte le posizioni in gioco e sviluppare un contributo cooperativo alla qualità del lavoro come fattore in grado di determinare il risultato dell’intero processo produttivo e la crescita economica. Il fattore «professionalità del lavoro» risiede, pertanto, nell’assumere responsabilità in riferimento ad uno scopo definito e nella capacità di apprendere anche dall'esperienza, ovvero di trovare soluzioni creative ai problemi sempre nuovi che si pongono.

Si tratta di una disposizione nuova, che supera la figura del «qualificato» del passato, per delineare un lavoratore consapevole dei propri mezzi, imprenditivo, che ama accettare le sfide con una disposizione alla cooperazione, che è in grado di mobilitare competenze e risorse personali per risolvere i problemi posti entro il contesto lavorativo di riferimento. Ciò, da un lato, comporta il superamento della tradizionale dicotomia tra formazione professionalizzante ed educazione generale, dall'altro, intende garantire il collegamento tra i sistemi formativi rispetto ai contesti territoriali ed alle loro vocazioni culturali ed economiche.

L’I.P.S.A.S.R. “R. Livatino” si trova alla periferia del centro abitato di San Cataldo in Viale dei Cipressi dove la struttura si erge in un’area strutturata con ampie zone a verde, il campo polivalente di calcetto, calcio, pallavolo e pallacanestro ed una serra. L’Istituto dispone di aule dotate di LIM, personal computer e attrezzature multimediali specifiche, Biblioteca, Laboratorio Multimediale con postazioni cablate e collegate ad internet,  Laboratorio di Scienze e Chimica e Palestra.

All’Istituto è annessa l’azienda agraria distribuita in più corpi e appezzamenti limitrofi all’Istituto. Ogni anno vengono promossi progetti finalizzati ad aumentare le ore curriculari con attività educative e formative che consentono la crescita umana e professionale dell’allievo.

Il Diplomato nei “Servizi per l'Agricoltura e lo sviluppo rurale” possiede competenze relative alla valorizzazione, produzione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali, è in grado di gestire il riscontro di trasparenza, tracciabilità e sicurezza nelle diverse filiere produttive e di individuare soluzioni tecniche di produzione e trasformazione, idonee a conferire ai prodotti i caratteri di qualità utilizzando tecniche di analisi costi/benefici e costi/opportunità, relative ai progetti di sviluppo e ai processi di produzione e trasformazione.

Sblocchi occupazionali:

  • inserimento nel mondo del lavoro subordinato o imprenditoriale in genere;
  • iscrizione all'Albo Provinciale dei Periti Agrotecnici ed esercizio della libera professione;
  • inserimento nel mondo della scuola (insegnanti tecnico-pratici, ecc.);
  • corsi di formazione post-diploma;
  • accesso a tutte le facoltà universitarie ed alle Accademie Militari.


La sede della scuola si trova alla periferia del centro abitato in Viale dei Cipressi dove la struttura insiste in un’area strutturata con ampie zone a verde, il campo polivalente di calcetto, calcio, pallavolo e pallacanestro ed una serra. L’Istituto dispone attualmente di 7 aule, di cui 3 aule dotate di LIM, di 5 personal computer 1 per aula e 1 computer destinato ai ragazzi con disabilità. Le aule e gli ambienti sono distribuiti in due livelli dove si articolano la Biblioteca multimediale, un nuovo laboratorio multimediale con 15 postazioni tutte cablate e collegate ad internet ed intranet, un laboratorio di Scienze e chimica.
All’Istituto è annessa l’azienda distribuita in più corpi ma tutti limitrofi all’Istituto ed il Museo etnologico. La sede di San Cataldo ha maturato in questi anni tecniche e forme di cura rivolte agli allievi diversamente abili, tanto da essere apprezzata in tutto il territorio.
Ogni anno vengono promosse attività e progetti finalizzati ad aumentare le ore curriculari con attività educative e formative che consentono la crescita umana dell’allievo, ma anche quella professionale, realizzando così l’integrazione vera nel gruppo classe e nella società.

Il Diploma di Istruzione professionale, nell’indirizzo “Servizi per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale” possiede competenze relative alla valorizzazione, produzione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali.
È in grado di:
• gestire il riscontro di trasparenza, tracciabilità e sicurezza nelle diverse filiere produttive;
• individuare soluzioni tecniche di produzione e trasformazione, idonee a conferire ai prodotti i caratteri di qualità;
• utilizzare tecniche di analisi costi/benefici e costi/opportunità, relative ai progetti di sviluppo e ai processi di produzione e trasformazione.