Collegio dei Docenti

È composto dai docenti di ruolo e non di ruolo in servizio nella scuola; è presieduto dal Dirigente Scolastico.

Molteplici sono le sue competenze:

  • Cura la programmazione educativa;

  • Delibera sulla formazione e composizioni delle classi;

  • In base alle indicazione del consiglio di classe, delibera sull’adozione dei libri di testo;

  • Verifica periodicamente l’andamento dell’azione didattica in funzione degli obiettivi educativi programmati;

  • Propone corsi di aggiornamento e di sperimentazione;

  • Propone ed approva i progetti elaborati dalla specifica commissione;

  • Dovrà elaborare entro il mese di Gennaio 2016, il Piano triennale dell'offerta formativa relativo al triennio 2022/2023-2023/2024-2024/2025, sulla base degli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dal Dirigente Scolastico;

  • Il PTOF sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio di istituto (art. 3 del D.P.R. 275/1999 come modificato dal comma 14 dell’articolo 1 della legge 107/2015), individuando il fabbisogno di attrezzature e infrastrutture materiali, nonché di posti dell’organico dell’autonomia in relazione all’offerta formativa che si intende realizzare, nel rispetto del monte orario degli insegnamenti e tenuto conto della quota di autonomia dei curricoli e degli spazi di flessibilità, nonché in riferimento a iniziative di potenziamento dell’offerta formativa e delle attività progettuali previste nei commi 6 e 7 della legge 107/2015.

· Definirà, su base triennale, le attività di formazione sulla base delle priorità nazionali indicate nel Piano nazionale di formazione adottato triennalmente con decreto del Ministro dell’istruzione, di cui non si ha, ancora, traccia.

· Attuerà, negli istituti tecnici e professionali, i percorsi di ex alternanza scuola lavoro (comma 33) Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento - PCTO