1^ Collaboratore - Vicario

Prof. Barbarino La Licata

Prof. Barbarino La Licata

barbarino.lalicata@iisdirocco.eu

Tel 0934591250 int 306 - 342

  • Sostituisce il Dirigente Scolastico in caso di assenza o impedimento o, su delega, esercitandone le funzioni anche negli Organi Collegiali, redigendo atti, firmando documenti interni, curando le relazioni con gli utenti, il personale e l’esterno. Firma in luogo del DS documenti e atti con l’eccezione di quelli non delegabili.
  • Assicura la presenza in Istituto secondo un orario stabilito per il regolare funzionamento dell’attività didattica.
  • Coordina la gestione delle sedi.
  • Sovrintende alla stesura e all’aggiornamento dell’orario scolastico.
  • Sovrintende alla gestione degli Esami di Stato.
  • collabora con il Dirigente scolastico per l’elaborazione dell’organigramma e del funzionigramma d'istituto;
  • collabora con il Dirigente per la programmazione del piano annuale delle attività;
  • collabora alla formazione delle classi e all'assegnazione dei docenti;
  • collabora con il DS e l'ufficio personale nella definizione dell'organico dell'istituto;
  • collabora con la segreteria didattica all'implementazione del registro elettronico: carica orario didattico, consigli di classe, accredita i docenti;
  • controlla e vigila la Posta istituzionale;
  • dispone le variazioni dell’orario scolastico nonché le uscite anticipate o ingressi posticipati degli studenti nei giorni successivi a quello in cui è notificata l’assenza del docente, per le classi per le quali non è possibile effettuare sostituzioni previo avviso ai genitori;
  • collabora con il DS nell’esame e nell’attuazione dei progetti di istituto; organizza, coordina e valorizza, all’interno delle direttive ricevute, le risorse umane della scuola: coordinatori di classe, referenti di progetto, commissioni e gruppi di lavoro, comitato degli studenti, svolgendo azione di stimolo delle diverse attività;
  • provvede alla valutazione e alla gestione delle proposte didattiche, di progetti, di concorsi, iniziative culturali provenienti dal territorio o dall’Amministrazione, attivando o coinvolgendo i docenti potenzialmente interessati;
  • svolge i compiti connessi alla gestione dell’attività educativa e didattica dell’Istituto, in diretta e stretta collaborazione con i docenti titolari di funzioni strumentali al POF, per le diverse aree che il Collegio dei docenti individuerà;
  • coordina i gruppi di lavoro pertinenti i progetti di istituto. Per quanto attiene il PON e il POR il coordinamento sarà realizzato in team con il Dirigente Scolastico, con il GOP, di cui fa parte, il facilitatore e il valutatore;
  • promuove gruppi di lavoro per l’approfondimento di tematiche inerenti l’attività didattica, delle sperimentazioni, i seminari di approfondimento, le giornate di studio, etc.;
  • favorisce la conoscenza delle principali attività del mondo del lavoro e delle possibilità di proseguimento degli studi;
  • organizza, gestisce e coordina gli stage e le attività dei P.C.T.O. Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento  (ex alternanza scuola lavoro). Propone al Dirigente professionisti/imprese/Enti del territorio, verificando, in via preliminare, la loro disponibilità alla realizzazione delle attività in alternanza e le condizioni logistiche;
  • di concerto con i Dipartimenti Disciplinari progetta le attività in alternanza per ciascun anno di corso, specificando modalità di svolgimento, obiettivi, contenuti, tempi (che possono anche estendersi al periodo estivo), docenti coinvolti con il ruolo di tutor e quant’altro necessario per l’efficace realizzazione;
  • è delegato per altre funzioni di ordinaria amministrazione, compresi gli atti amministrativi, l’emissione di circolari e comunicazioni interne, l’assunzione di decisioni organizzative relative alla gestione della vigilanza, della sicurezza, della tutela della privacy;
  • tiene regolari contatti telefonici o telematici col Dirigente;
  • in caso di assenza o impedimento del Dirigente, lo sostituisce alla Presidenza degli OO.CC. (Collegio dei Docenti, Giunta Esecutiva), nei colloqui con le famiglie, gli alunni, gli enti esterni, concordando previamente con il Dirigente le linee di condotta da tenere;
  • vigila sul buon andamento dell’istituzione scolastica e sul diligente adempimento degli obblighi contrattuali da parte dei dipendenti, riferendo al dirigente anomalie o violazioni;
  • in collaborazione con i delegati di sede, provvede alla gestione delle classi e delle vigilanze in caso di sciopero del personale, in osservanza delle norme che regolano il diritto di sciopero e delle norme che regolano l’obbligo di vigilanza sui minori;
  • in collaborazione con i delegati di sede, provvede alla gestione delle assemblee dei genitori curando in particolare che sia sempre garantita la sicurezza nell’istituto e idonea vigilanza;
  • provvede alla organizzazione di Piani quali: Ricevimento genitori, Sorveglianza e vigilanza durante l’intervallo, Assemblee di classe di inizio anno, Sportelli, Studio assistito, Corsi di recupero, spostamenti di classi e orari per progettualità specifiche;
  • provvede alla Comunicazione interna ed esterna relativa ad aspetti organizzativi e/o legati alla pianificazione delle attività.