PROGETTO EDUCATIVO 2022/2023

PROGETTO EDUCATIVO CONVITTO A. S. 2022/2023

 PREMESSA

 L’attivazione dell’offerta formativa del convitto, nell’erogazione del servizio di convittualità, si qualifica come comunità educativa che esplica il proprio operato attraverso il progetto educativo, esso, formulato in coerenza con il PTPOF dell’Istituzione scolastica, mira a promuovere il pieno svolgimento delle potenzialità positive di crescita personale e di partecipazione sociale di tutti i convittori. Tale piano annuale delle attività si prefigge il compito   di fornire un quadro d’insieme di ciò che è al momento prevedibile, esso non è né può essere esaustivo e potrà essere aggiornato e/o modificato per eventuali sopraggiunte esigenze. Si inserisce e verrà integrato con il progetto educativo attualmente in vigore e in conformità con i suggerimenti dettati dall’Atto di Indirizzo del Dirigente Scolastico. La programmazione educativa si proporrà di trasformare le attività per essere non solo un’occasione di risposta immediata alle varie difficoltà che i ragazzi stanno vivendo, ma anche opportunità di una progettazione futura, che faccia sentire i ragazzi protagonisti attivi della ricostruzione della propria comunità.

  Le aree che saranno attivate specificatamente in questo contesto riguardano:

 Creare spazi sicuri per i ragazzi dove essi possano esprimere liberamente le proprie emozioni e pensieri rispetto alla situazione che stanno vivendo.

  1. Sostenere genitori e famiglie, spesso in difficoltà per i cambiamenti dei tempi del lavoro, gli spazi ristretti della quotidianità e le preoccupazioni riguardanti le aspettative sui figli e sulla gestione delle problematiche organizzative nel mantenimento degli stessi.
  2. Rafforzare nei ragazzi il senso di appartenenza e la fiducia in se stessi affinchè possano sentirsi protagonisti e attivi fautori del rinnovamento post-emergenza covid-19.

 Gli obiettivi della programmazione convittuale sono costituiti dai seguenti punti:

  1. Inserimento dei nuovi Convittori.
  2. Coordinamento studio Convittori.
  3. Svolgimento attività ricreative e culturali in condizioni di sicurezza come previsto dai piani anticontagio covid-19.
  4. Sviluppo capacità di socializzazione e comunicazione.
  5. Maturazione civile ed umana nel rispetto di se stessi e degli altri.
  6. Promozione inclusione e differenziazione.

 L’attività educativa concorre in correlazione con i seguenti elementi alla formazione degli allievi:

 Favorire l’inserimento nella comunità convittuale, rendendo meno traumatico il temporaneo distacco dell’alunno Convittore dalla famiglia.

  • Rafforzare il convincimento che gli spazi educativi del Convitto sono luoghi di benessere per stimolare la socializzazione e incentivare lo studio.
  • Strutturare e riadattare gli spazi didattici e le aree comuni: aule studio, stanze dei convittori, servizi igienici, sala mensa, infermeria e guardaroba; adeguati sia dal punto di vista strumentale-tecnologico sia riguardo ai piani relativi alle norme di sicurezza vigenti.
  • Favorire la maturazione dell'identità sociale e delle capacità decisionali.
  • Guidare gli allievi durante lo studio per acquisire una metodologia di studio, adeguata e diversificata alle varie discipline scolastiche, al fine di ottenere il massimo rendimento secondo le loro singole capacità e le indicazioni dei docenti.
  • Le attività ricreative e culturali verranno organizzate, se possibile, nel rispetto delle norme di sicurezza.  

  ATTIVITA'

 Collaborare con le famiglie dei Convittori.

  • Individuare i Convittori in condizione di svantaggio, eventuali BES o DSA.
  • Effettuare incontri con i Docenti curriculari.

 Tenendo presente gli obiettivi prefissati, si procederà alla verifica delle attività svolte utilizzando il metodo della:

  • Verifica iniziale.
  • Verifica intermedia.
  • Verifica finale.

 Durante la verifica intermedia gli Educatori, oltre al livello culturale dei convittori, valuteranno anche il lavoro svolto dagli stessi, in maniera da apportare dei correttivi alla metodologia usata.

 Inserimento nuovi Convittori: incontro con i genitori per acquisire il maggior numero possibile di informazioni sull’alunno.

Gli Educatori metteranno a disposizione dei convittori tutta la loro esperienza culturale e professionale per favorirne al massimo l’apprendimento, mantenendo assidui contatti con i Docenti curriculari.

 Attività culturali:

 Le attività proposte per il corrente anno scolastico terranno conto delle nuove esigenze organizzative anticontagio, quindi saranno privilegiate quelle attività che prevedono un lavoro per piccoli gruppi o singole unità:

- Progetto fotografia rivolta a tutti i convittori.

- Lettura e commento quotidiani, destinati ai convittori di 4° e 5° anno.

- Scrittura creativa, rivolta a tutti i convittori.

- L’albero della legalità.

- Aiuola fiorita.

   Nel corso dell’anno, inoltre, compatibilmente con le esigenze didattiche e la situazione emergenziale, saranno organizzate attività sportive di vario genere (calcio, tennis, badminton, corsa campestre).