Azienda Agraria

L’Istituto assolve al suo mandato di formazione tecnico/scientifica proponendosi, grazie alle superfici agricole di sua proprietà, come reale azienda agricola polifunzionale che alle grandi capacità produttive nell’ambito della cerealicoltura, dell’enologia, dell’industria olearia e della frutticoltura, affianca valide fattorie didattiche che fanno capo ai suoi campi catalogo per la salvaguardia e la valorizzazione del germoplasma tipico dell’entroterra siciliano.

All’interno di esse i nostri allievi possono svolgere i Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO), in una modalità garantita, in ambito di sicurezza e di trasparenza nei rapporti lavorativi, dall’istituzione scolastica che ha come unico interesse la crescita umana e professionale dei suoi allievi.

Con una superficie complessiva di circa 70 ettari l'azienda agraria è costituita da due "poderi", di cui il più consistente è ubicato in località "Sabucina", ricadente in parte nella Riserva Naturale Orientata di Montecapodarso e dell’Himera settentrionale, nel cui centro aziendale sono allocati alloggi, magazzini, una corte ed un ricovero per le macchine mentre l'altro, di circa 7 ettari di estensione, è annesso alla sede scolastica, all'interno del Parco Balate.

Grazie ad un parco macchine agricole ben attrezzato, che permette di svolgere in maniera autonoma qualsiasi attività, l'azienda agraria viene principalmente utilizzata per lo svolgimento di un complesso di attività agricole e agroalimentari grazie alle quali gli allievi che frequentano l'Istituto applicano le nozioni teoriche, fanno ricerca e sperimentazione. Buona parte di ciò che viene prodotto all'interno dell'azienda è poi commercializzato nel punto vendita dell'Istituto.

L’azienda è infatti dotata di un oleificio (laboratorio didattico) per la trasformazione delle olive in olio e di una cantina (laboratorio didattico) atta alle vinificazioni in bianco e in rosso, all’invecchiamento in barrique e all’imbottigliamento.

L’azienda ha un’estensione complessiva di circa 69 ettari così suddivisi:

  • 23 a seminativo semplice con rotazione biennale;
  • 23 a bosco (eucalipti e pini), 10 a uliveto;
  • 3,5 a mandorleto;
  • 0,5 a pescheto;
  • 1,5 a vigneto;
  • 0,5 a pistacchieto.

A queste si aggiungono una molteplicità di coltivazioni in pieno campo e in serra che consentono agli studenti di cimentarsi nell’applicazione delle più moderne tecnologie dell’”agricoltura di precisione”, nuova frontiera della produzione agricola sostenibile.

Nel video che segue il racconto di una delle tante giornate nella nostra azienda agraria. In oparticolare, si tratta di due percorsi di alternanza Scuola / Lavoro (PCTO - Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento) svolti presso il corpo aziendale “Balate”. Il primo percorso è relativo alle colture ortive in serra, mentre il secondo verte sulla realizzazione e gestione di un campo di salvaguardia del germoplasma di vecchie cultivar di vite apirene.

Nella nostra fungaia sempre più attrezzata, continuiamo tutt’oggi con grandissima soddisfazione la coltivazione del gelone, del cardoncello e del corallino, momento formativo indispensabile per l'acquisizione da parte dei nostri studenti delle conoscenze, competenze e abilità previste all'interno dei PTCO Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento (ex Alternanza Scuola-Lavoro).

Infine, nel video che segue il momento della vendemmia all'interno del percorso formativo relativo ai PCTO presso l’azienda vitivinicola dell’Istituto.